Mitsubishi Italia, ottimi risultati nel 1° semestre: immatricolazioni in crescita del 66%

Sono eccellenti i risultati messi a segno da Mitsubishi Italia nel primo semestre del 2019. Il marchio giapponese ha fatto registrare nel nostro Paese numeri in salita davvero significativi, considerando il trend decrescente del mercato. Le immatricolazioni hanno fatto segnare un’impennata del 66% in questa prima parte dell’anno. In particolare, il mese di giugno si è rivelato molto positivo, con performance superiori alla media dei mesi precedenti, attestandosi su +83% di vetture immatricolate rispetto allo stesso mese del 2018.

Questi eccellenti risultati, secondo quanto rende noto Mitsubishi Italia, dipendono da una serie di leve strategiche che si sono mosse di concerto per dare uno slancio al brand e ai suoi prodotti. “Indubbiamente in questa direzione è stato rilevante il connubio di innovazioni all’avanguardia, funzionalità di utilizzo, l’apertura di nuovi concessionari in Italia, la riorganizzazione in atto in questi mesi della divisione Fleet per ampliare la presenza delle vetture a marchio Mitsubishi all’interno delle flotte aziendali”, spiegano da Mitsubishi Italia.

Nel dettaglio, la crescita di volumi dei primi sei mesi del 2019 è stata trainata da Space Star, con ben +167% di immatricolazioni nel solo mese di giugno e +147% da gennaio a giugno, e dal Suv compatto ASX che su giugno ha fatto registrare un +71% di immatricolazioni e il +95% sui primi sei mesi dell’anno. Numeri positivi anche per il segmento pick up in cui Mitsubishi cresce del +36% nel solo mese di giugno e del +9% sull’anno, raggiungendo così una quota di mercato del 19,6% nel mese di giugno (13,8% sui primi sei mesi).

A crescere, oltre alle immatricolazioni, è poi anche la rete dei concessionari Mitsubishi sul territorio del nostro Paese. In questi primi sei mesi dell’anno sono stati aperti nuovi 7 concessionari. Con questo ampliamento la rete cresce del +6%, raggiungendo una grandezza pari a 130 concessionari.

Contestualmente alla diffusione di questi numeri, Mitsubishi Italia ha anche annunciato un nuovo investimento di risorse e ritrovato commitment verso il mondo fleet, con una riorganizzazione interna sotto la guida di Pierluigi Sinicropi, nuovo Fleet & Remarketing Manager.

“Il segmento delle flotte aziendali rappresenta un’area strategica con ancora un grande potenziale – spiegano dalla filiale italiana del marchio – e in questo senso la nuova struttura e i modelli all’avanguardia in arrivo saranno le leve dell’avanzata di Mitsubishi Motors Automobili Italia nel settore fleet”.