Milano AutoClassica al via: esposizione di oltre 2.000 vetture

Al via la settima edizione di Milano AutoClassica, il Salone dell’auto classica e sportiva in programma alla Fiera di Milano (Rho) da oggi venerdì 24 novembre fino a domenica 26 novembre.

La “tre giorni” dell’evento meneghino propone un ricco cartellone di appuntamenti: esposizione di auto d’epoca, meeting, iniziative rivolte agli appassionati del mondo motorsport, rally, stand di ricambisti, collezionisti e modellismo, associazione club di settore. Le vetture esposte sul parterre espositivo della Fiera di Milano sono oltre 2.000, per un valore complessivo stimato di oltre 150 milioni di Euro.

 

 

Da segnalare, fra le “chicche” di sicuro interesse, una Fiat 2800 Torpedo Special di proprietà della Fondazione Fiera Milano (è una delle sei unità a sei posti prodotte fra il 1938 e il 1944) e, dal Museo Ferrari, la monoposto Ferrari 126 CK del 1981 (la prima F1 turbocompressa sviluppata a Maranello) che con Gilles Villeneuve trionfò al GP di Monaco e al GP di Spagna. Sono da segnalare anche quattro anteprime nazionali: la nuova Bentley Continental GT, la Lotus Exige V6 Sport 380 GP Edition, la Lotus Evora GT 430 e la McLaren 570 Spider.

Quest’anno poi, per la prima volta a Milano AutoClassica, presenziano anche alcuni costruttori come FCA con la divisione Heritage (Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Lancia), Bentley, Infiniti, Lamborghini, Lotus, Maserati, McLaren, Porsche Classic e Tesla.