Advertisement

Mercedes CLA Shooting Brake: bella e funzionale

di Piero Evangelisti

mercedes-cla-shooting-brake-bella-e-funzionale-1Cresce la famiglia delle compatte di Stoccarda a trazione anteriore. Dopo Classe A, Classe B, CLA e GLA è arrivata CLA Shooting Brake, un’auto dall’anima complessa e affascinante. Gorden Wagener firma una silhouette assolutamente unica per armonia e equilibrio delle proporzioni. Sportiva come una coupè di rango e funzionale come una station wagon si propone come company car che non passa certo inosservata. Un’altra nuovissima Mercedes-Benz è pronta a scendere in strada con le carte in regola per diventare una elegante company car, ma molto speciale, con una carrozzeria inedita nel segmento delle medie compatte. É la CLA Shooting Brake, quinto modello della giovane famiglia delle “A” a trazione anteriore che, con un milione di unità già consegnate, tante soddisfazioni sta dando alla Casa di Stoccarda, sia nelle vendite a privati sia nel settore delle flotte e dei noleggi a lungo termine. Di Shooting Brake, in casa Mercedes, c’è n’è già una realizzata sulla base della grande CLS, ma osservando la nuova CLA si ha la sensazione che questa sia stata disegnata prima, perché le proporzioni, l’armonia che lega le diverse parti della vettura, sono perfette per un’auto che è lunga 4,63 metri, larga 1,78 e alta 1,43, mentre lo stesso non si può dire della sorella maggiore che sotto certi profili sembra un po’ eccessiva.

 

mercedes-cla-shooting-brake-bella-e-funzionale-2Un nome che viene dal passato

Dire che la nuova CLA è un mix fra station wagon e coupè è un po’ riduttivo, anche perché i due concetti, secondo i canoni del design, non vanno molto d’accordo, e quindi giusta è stata la decisione di riprendere un nome antico, coniato in Inghilterra negli anni ‘50, per indicare auto molto speciali, poco diffuse, e sicuramente costose, perché con Shooting Brake si indicava l’auto del “signore” che con questa auto scorrazzava per le sue immense proprietà, controllando il lavoro dei suoi dipendenti ma soprattutto andando a caccia (da qui shooting). I requisiti indispensabili erano la spaziosità, la funzionalità e la sportività di carrozzeria, telaio e motori, doti che troviamo sulla nuova Mercedes-Benz, a cominciare dal design che, arretrando l’abitacolo e allungando il cofano, imprime alla vettura una straordinaria dinamicità. La curvatura decisa del tetto che va ad inglobare il portellone non deve trarre in inganno sull’abitabilità della CLA SB perché l’accesso ai sedili posteriori è agevole e non si rischia di sbattere la testa salendo come su alcune station wagon sportive della concorrenza. Ad accrescere lo spazio a bordo (il volume di carico va da 495 a 1.354 litri) contribuisce in misura determinante il passo di 2,70 metri. mercedes-cla-shooting-brake-bella-e-funzionale-schedaBuono è il coefficiente aerodinamico – Cx 0,26 – se consideriamo la Shooting Brake come una Sw, un po’ meno se lo confrontiamo con quello, da record, Cx 0,22, della CLA a quattro porte. Sullo stile lasciamo l’ultima parola a Gorden Wagener, responsabile design di Daimler Ag: “la nuova CLA Shooting Brake interpreta la chiarezza sensoriale in chiave moderna e crea un connubio perfetto tra l’emozione di coupé e la funzionalità di una Shooting Brake, il suo design è innovativo e inconfondibile e, ancora una volta, inauguriamo una nuova categoria di vetture”.

 

Un telaio ad elevata rigidità

L’intelligente adozione di materiali leggeri, solidi e innovativi (il 68% è composto da lamiere di acciaio ad alta e ad altissima resistenza, il cofano motore e il parafango anteriore sono in alluminio), pareti dagli spessori resistenti alle sollecitazioni e tecniche di giunzione in parte innovative, come adesivi strutturali, costituiscono il presupposto per una carrozzeria stabile, indispensabile per un’auto con le caratteristiche della CLA Shooting Brake. Senza contare il due litri turbo da 360 CV della AMG 63, grintosa 4×4 non certo adatta a una flotta aziendale, per la nuova compatta di Stoccarda sono previste cinque motorizzazioni Euro 6, tutte quattro cilindri, tre a benzina (180 con 122 CV, 200 con 156 e 250 con 211 CV) e due turbodiesel: la 200 CDI da 136 CV e la 220 CDI da 177 CV, entrambe adatte all’uso aziendale di un’auto dal fortissimo impatto visivo. L’equilibrio di tutti i propulsori fra prestazioni e comfort rispetta la tradizione Mercedes-Benz ed è ancora una volta un punto di forza quando si tratta di company car che macinano molti chilometri l’anno. Campione di consumi ed emissioni è il 177 CV della 220 CDI che consuma nel ciclo combinato appena 4,3 l/100 km di gasolio con un’emissione di CO2  pari a 112 g/km. Con entrambi i diesel il piacere di guida, il senso di avere tutto sotto controllo e la silenziosità dell’abitacolo sono quelli classici che si sperimentano a bordo di tutte le auto con la stella a tre punte che, sulla CLA Shooting Brake, troneggia al centro della calandra.

 

mercedes-cla-shooting-brake-bella-e-funzionale-4Interni hi-tech

Il disegno degli interni riprende la sinuosità molto personale della carrozzeria ed è fortemente influenzato dall’abbondante tecnologia imbarcata (un esempio è il volante a tre razze che integrano 12 tasti/funzione, di serie sulla versione Business) in gran parte dedicata all’assistenza al guidatore e alla connettività. CLA Shooting Brake è equipaggiata di serie dell’Attention Assist, che controlla l’attenzione del guidatore, e del Collision Prevent Assist Plus con tecnologia radar e frenata automatica; poi viene una lunghissima lista di dispositivi tra i quali il Park Assist con Parktronic, anche questo di serie sulle Business insieme al navigatore Garmin Map Pilot.

 

Quale scegliere

Mercedes-Benz CLA Shooting Brake è senza dubbio un’auto dalla forte personalità, capace di distinguersi e di distinguere chi la utilizza grazie a una silhouette elegante, con i muscoli dove servono. Come company car la 200 CDI Automatic (cambio a sette rapporti) è sicuramente la più equilibrata e quella con il rapporto value for money più favorevole: costa 37.150 euro ai quali vanno aggiunti 1.470 euro per il pacchetto della versione Business.