Mercedes-Benz: tante novità in arrivo nel 2019

Dopo aver presentato la propria strategia per il futuro della mobilità (leggi Daimler: il futuro della mobilità è nel segno delle “5 C”) Mercedes-Benz ha annunciato anche quali saranno le principali novità che vedranno la luce nel corso del 2019.

 

 

Si parte con la versione aggiornata del Suv GLE, il modello di riferimento della Casa tedesca nel segmento E che ora si presenta non solo con un look rinnovato a livello di estetica, ma anche con una nuova generazione più ricca di tecnologia e con un occhio rivolto a comfort e sicurezza. Tra i contenuti tecnologici di rilievo spiccano le sospensioni Airmatic con sistema E-Active Body Control, la funzione di inclinazione dinamica in curva e alcuni dispositivi Adas come ad esempio il sistema di controllo della distanza Distronic, che integra il Lane Assist e il Cruise Control Adattivo.

 

 

Altra novità attesa da Mercedes-Benz per il nuovo anno è la nuova Classe B. Rinnovata esteticamente, con linee pulite, semplici ma distintive che ne evidenziano la funzione, la monovolume compatta tedesca si distingue anche per la tecnologia messa a disposizione di guidatore e passeggeri. Di serie monta Mbux (Mercedes-Benz User Experience), il sistema multimediale – o sarebbe meglio dire l’assistente personale – che risponde non appena si pronuncia la frase “Hey Mercedes”. 

 

 

Arriverà poi anche l’attesissima Classe A Sedan, anticipata la scorsa estate, con la quale la Casa della Stealla si presenta per la prima volta nel segmento delle berline a 3 volumi e 4 porte di classe media. Su questa compatta ci saranno tutte le novità tecnologiche presenti sulla nuova generazione di Classe A come, ad esempio, il pacchetto di sistemi di assistenza alla guida che include sensori radar e telecamera stereoscopica 3D.

 

Leggi anche: