Mercedes-Benz presenta la nuova Classe A Sedan

Una presentazione in gran stile quella di Mercedes-Benz, che ha scelto le suggestive strade della Costiera Amalfitana per mostrare in anteprima alla stampa nazionale le caratteristiche della nuova Classe A Sedan. In questo viaggio la nuova berlina della Casa di Stoccarda è stata accompagnata dalle altre due sorelle maggiori: la Cla Coupé e la Classe C berlina.

La nuova Classe A Sedan è una berlina compatta a tre volumi segnata da linee dinamiche (in termini aerodinamici ha un Cx record di 0,22) e da un’autorevolezza discreta ed elegante. Con i suoi 4,55 metri vuole intercettare una clientela decisamente più giovane rispetto alle altre due sorelle e con un marcato senso di sportività.

A livello multimediale sulla nuova Classe A Sedan fa il suo esordio il sistema più evoluto del MBUX (Mercedes-Benz User Experience). Debuttano, infatti, i nuovi servizi Mercedes me connect e ne vengono perfezionati altri. Tra questi vi sono la modalità di navigazione sulla base della comunicazione Car-to-X (informazioni da veicolo a veicolo su avvenimenti rilevati da sensori, come ad esempio una frenata di emergenza o un intervento dell’ESP, oppure rilevati grazie a un messaggio manuale dell’utente, come un incidente) e il tracking del veicolo.

Quest’ultimo facilita la ricerca dell’auto parcheggiata e invia un messaggio nel caso in cui la vettura sia stata urtata o rimorchiata. L’assistente vocale Hey Mercedes ora è in grado di rispondere a domande molto più complesse e, attraverso la personalizzazione dei profili, di relazionarsi solo con l’utente che per ultimo lo ha attivato, senza confonderlo con altre voci.

A bordo della Classe A Sedan troviamo tutti anche tutti i sistemi di sicurezza delle classi superiori della Casa di Stoccarda, con sistemi di assistenza alla guida di ultimissima generazione, con alcune funzioni riprese da Classe S. La Classe A Sedan può viaggiare in modalità parzialmente automatica, il presupposto fondamentale è la capacità di sapere cosa succede nelle immediate vicinanze: i sistemi di telecamere e radar migliorati le consentono di vedere fino a una distanza di 500 metri.

Per le funzioni di assistenza Classe A Sedan ricorre anche ai dati cartografici e di navigazione. Inoltre può essere dotata dei fari Multibeam led che consentono di adeguare elettronicamente le luci di marcia alle condizioni del traffico in modo estremamente rapido e preciso.

Per l’ultima nata della casa di Stoccarda sono previsti quattro allestimenti (Executive, Business, Sport e Premium) e dieci motorizzazioni tutte super ecologiche, due delle quali abbinate alla trazione integrale 4MATIC. I prezzi partono da 29.000 euro per la versione Executive.