Maserati Quattroporte

di Piero Evangelisti

L’ammiraglia della Casa del Tridente in poco più di tre anni di vita è stata venduta in 24mila esemplari in 72 Paesi, praticamente in ogni angolo del pianeta, ed è adesso giunto il momento del rinnovamento, sia stilistico sia tecnologico. Le modifiche estetiche apportate alla nuova Quattroporte sono chiaramente in linea con l’evoluzione del design Maserati rappresentata da Levante e dal concept Alfieri, mentre all’interno si apprezzano innovazioni come il grande display touch 8,4”, sicuramente adeguato al lusso della vettura. Immutata rimane la famiglia dei poderosi propulsori a benzina (fino a 530 CV) e turbodiesel V6 da 275 e 250 CV, il più gettonato dai clienti business.