Mahindra, il Goa pick up a prezzo “amico”

di Piero Evangelisti

Nella gamma di Mahindra, la Casa indiana che produce gli originali suv/ crossover KUV 100 e XUV 500, anche i veicoli commerciali rappresentano una parte importante nel mix di vendita. Mahindra Europe opera in dieci mercati europei: l’Italia è il mercato principale, seguito dalla Spagna, ed è quello che fa i volumi maggiori nelle vetture e anche nel settore dei veicoli commerciali.

Attualmente Mahindra in generale sta ampliando sempre più la propria gamma e propone anche servizi finanziari sempre più mirati ai clienti, ai privati come agli utenti professionali. Centrale in questa strategia è il Goa pick-up, che arriverà a giugno, puntando a conquistarsi uno spazio nei veicoli commerciali grazie alla versatilità, alla praticità, alle caratteristiche tecniche e all’ottimo rapporto/qualità/ prezzo che caratterizza tutti i prodotti del brand.

Goa ha insomma le carte in regola per rispondere alle particolari esigenze degli utilizzatori di veicoli commerciali alla ricerca di un moderno pick-up. Goa, disponibile nelle versioni a cabina singola e doppia, ha dimensioni generose: 5,17 metri di lunghezza, 1,86 di altezza (1,91 m il doppia cabina), 1,82 di larghezza e oltre tre metri di passo.

Spinto da un turbodiesel 2.2 l da 140 CV di potenza massima, il pick-up indiano ha un piano di carico che sulla versione a cabina singola raggiunge una lunghezza di 2,29 metri. Goa è offerto a due e quattro ruote motrici.