Luca De Meo lascia la presidenza Seat

Dopo quattro anni di presidenza il manager italiano si dimette dal vertice Seat.

Luca de Meo ha lasciato ufficialmente la presidenza di Seat. Attraverso una breve nota stampa, la casa automobilistica spagnola ha comunicato le dimissioni del suo manager, sottolineando che l’annuncio viene fatto di comune accordo anche con il Gruppo Volkswagen.

Il manager italiano, che ha lavorato 10 anni nel gruppo Volkswagen e dall’autunno 2015 è alla guida del marchio Seat, “rimarrà membro del gruppo fino a nuovo avviso”, precisa la nota. In attesa di una nuova nomina, l’attuale vicepresidente con delega alla Finanza, Carsten Isensee, assumerà ad interim la presidenza di Seat.

Luca De Meo, dal 2015 dal 2019 presidente Seat