Libretto di circolazione e certificato di proprietà: dal 2018 arriva il documento unico

Sono in arrivo importanti novità per tutti gli automobilisti italiani. A partire dal gennaio 2018, infatti, si dirà addio al libretto di circolazione e al certificato di proprietà dell’auto. Al loro posto ci sarà un documento unico di circolazione, anche se non ci sarà la fusione tra il Pra (il pubblico registro automobilistico gestito dall’Aci, che rilascia il certificato di proprietà) e la Motorizzazione (che invece consegna il libretto di circolazione). Ciascuno dei 2 enti manterrà la propria banca dati.