Lexus LS+ Concept: il prototipo a guida autonoma protagonista al Salone di Tokyo

Sotto i riflettori del Salone di Tokyo, in corso in questi giorni nella capitale nipponica, Lexus ha svelato la futuristica LS+ Concept, berlina a quattro porte di grandi dimensioni dotata di sistemi di guida autonoma. 

L’auto si distingue per l’audace evoluzione della classica griglia a clessidra, ora più grande per consentire un raffreddamento migliore e arricchire l’aerodinamica. Altri dettagli degni di nota sono i fari laser nei gruppi ottici sia anteriori che posteriori e gli specchietti retrovisori elettronici

Tra gli assi nella manica di cui può godere la LS Plus Concept troviamo l’avanzatissimo sistema di guida autonoma battezzato “Highway Teammate”, una tecnologia capace di gestire autonomamente l’ingresso e l’uscita dalle rampe autostradali. In particolare, questo sistema è in grado di riconoscere gli altri mezzi di trasporto presenti nei tratti autostradali e di gestire la vettura in base alle condizioni del traffico, mantenendola nella corsia di pertinenza e rispettando le distanze di sicurezza.