LeasePlan e TomTom Telematics: partnership per l’auto connessa

C’è una grande novità nel mondo del fleet management e della telematica per i veicoli e i servizi per le auto connesse. LeasePlan e TomTom Telematics hanno annunciato oggi una partnership, orientata a rendere realtà la vision comune sulle connected car.

In base all’accordo, i clienti di LeasePlan potranno accedere alle avanzate soluzioni cloud-based di TomTom per il fleet management e le connected car, tra cui Webfleet. L’obiettivo è quello di fornire una mobilità più smart, che accresce l’esperienza di guida, incrementa l’efficienza su strada e semplifica ai conducenti le attività nel loro complesso.

LeasePlan farà anche leva sulla Service Platform cloud-based di TomTom Telematics, permettendo all’azienda di ottimizzare ulteriormente le performance delle sue attività di fleet management nelle aree chiave, come la manutenzione dei veicoli e la gestione dei contratti. 

“Sono onorato di annunciare la partnership di LeasePlan con TomTom Telematics – ha affermato Tex Gunning, CEO di LeasePlan – che rappresenta un elemento chiave a riprova del nostro approccio digital. D’ora in avanti, saremo in grado di fornire ai nostri clienti dati in tempo reale sulle metriche chiave della gestione della flotta, come le richieste di manutenzione e le emissioni di diossido di carbonio. Per noi, questo è il futuro della mobilità.”

Per Thomas Schmidt, Managing Director di TomTom Telematics, “l’accordo con LeasePlan mostra il nostro focus sull’ampliamento del portfolio clienti. Offrire all’azienda di noleggio l’accesso alle competenze della Service Platform di TomTom Telematics su scala internazionale, rafforza ulteriormente la nostra strategia legata alle connected-car.”