LeasePlan e la mobilità futura protagonista al Festival dell’Economia di Trento

LeasePlan guarda al futuro e conferma il proprio impegno sul tema della mobilità sostenibile. La società di noleggio e mobilità, infatti, venerdì 1 giugno ha organizzato un evento a Trento in occasione del Festival dell’Economia 2018 (manifestazione della quale è sponsor), durante il quale ha discusso del futuro della mobilità e in particolare dell’auto elettrica.

L’incontro, moderato da Barbara Pedrotti, oltre all’intervento di Alfonso Martinez (Amministratore Delegato di LeasePlan Italia), ha visto il contributo del professore Andrea Boitani dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, di Mauro Casotto (Direttore Operativo di Trentino Sviluppo), di Luca Filippi (pilota di Formula E) e di Simone Moro (alpinista e scrittore).

 

 

Durante i lavori è stata presentata una ricerca condotta da LeasePlan e dal Centro Studi Promotor sulle diverse alimentazioni e il relativo trend di crescita sulla base delle immatricolazioni previste in Italia. Secondo queste previsioni, nel 2020 la quota dei motori a combustione interna (benzina e diesel) diminuirà di 10 punti (dall’88% al 78%), accrescendo la quota delle alimentazioni alternative (ibrido, metano e veicoli elettrici). In particolare, l’ibrido passerà dal 5% al 9% e il metano dal 3% al 5%. Il GPL rimarrà stabile intorno al 7%.