LeasePlan aggiorna la strategia ‘Driving to Zero’ alla COP26

‘Driving to Zero’ si basa su‘Driving to Zero’ si basa sull’impegno di LeasePlan per raggiungere le zero emissioni nette nell’intera flotta entro il 2030

LeasePlan dà il via alla seconda settimana della conferenza Cop26 lanciando l’aggiornamento della propria strategia di sostenibilità ‘Driving to Zero’, progettata per raggiungere emissioni zero netto di gas serra nelle sue operazioni a livello globale e per agire in modo decisivo al fine di affrontare i problemi più importanti relativi ai fattori ambientali, sociali e di governance che il settore si trova a dover risolvere attualmente.

La strategia è stata presentata per la prima volta nel panel di EV100 dedicato all’innovazione delle flotte, chiamato RouteZero, a Glasgow questa settimana. ‘Driving to Zero’ si basa sull’impegno ai massimi livelli del settore assunto da LeasePlan per raggiungere emissioni zero netto nell’intera flotta finanziata entro il 2030, annunciato in occasione del lancio dell’organizzazione EV100 nel 2017.

“DOBBIAMO EVITARE GLI IMPATTI DELL’EMERGENZA CLIMATICA”

“Le decisioni che assumeremo nelle ultime ore della conferenza COP26 decideranno quale tipo di futuro saremo in grado di lasciare ai nostri figli e nipoti – dice Tex Gunning, CEO di LeasePlan – Noi tutti, dai governi ai leader aziendali, dobbiamo cessare di parlare e iniziare a proporre programmi credibili per la de-carbonizzazione del nostro pianeta, evitando i peggiori impatti dell’emergenza climatica. Per tale motivo sono fiero di annunciare l’aggiornamento della nostra strategia di sostenibilità Driving to Zero, che include un programma volto a implementare, su base scientifica, una serie di percorsi di riduzione di tutte le emissioni di gas serra provenienti da LeasePlan, nonché delle azioni volte ad affrontare i maggiori problemi relativi ai fattori ambientali, sociali e di governance (ESG) che il settore si trova a dover risolvere attualmente. Confidiamo nel fatto che altre aziende responsabili seguiranno il nostro esempio, intraprendendo azioni concrete per costruire un mondo più sostenibile e inclusivo”.