Land Rover svela la nuova Defender

Svelata in anteprima mondiale a Francoforte la nuova Defender, che completa la dinastia Land Rover affiancando il lusso e la raffinatezza Range Rover e la capace versatilità dei SUV Discovery.

Land Rover ha svelato la nuova Defender in occasione del Salone di Francoforte (che ha aperto ieri i battenti con la giornata dedicata alla stampa). La nuova 4X4 della Casa inglese ha fatto la sua prima apparizione al Salone scendendo da una rampa con un’inclinazione di 42°.

Gli allestimenti della gamma comprendono la Defender, S, SE, HSE, First Edition e il top di gamma: la Defender X. I clienti potranno personalizzare il proprio veicolo con quattro Accessory Packs. I pacchetti Explorer, Adventure, Country e Urban conferiscono, ognuno, un distinto carattere alla Defender, secondo lo stile di vita preferito. L’esclusivo modello First Edition vanta specifiche esclusive e sarà disponibile per tutto il primo anno di produzione. A Francoforte sono stati presentati esemplari con le diverse personalizzazioni, accanto alla robusta versione commerciale che sarà commercializzata il prossimo anno in versione 90 e 110.

A livello di motori, una gamma di propulsori diesel e benzina assicurano che la nuova Defender abbia potenza, controllo ed efficienza in ogni tipo di ambiente. L’anno prossimo si unirà alla gamma un ibrido Plug-in (PHEV), per una marcia silenziosa con la sola propulsione elettrica.

All’interno, la funzionale cabina è caratterizzata da elementi strutturali a vista e da tecnologie all’avanguardia, incluso il nuovo avanzato infotainment Pivi Pro. Il touchscreen di prossima generazione è più intuitivo e di facile impiego, richiede meno input per svolgere i compiti più comuni. Da segnalare la tecnologia Software-Over-The-Air che, con i suoi 14 moduli in grado di ricevere aggiornamenti da remoto, assicura ai clienti Defender un software costantemente aggiornato ovunque si trovino.