Land Rover Discovery Sport

di Piero Evangelisti

A tre anni di distanza dal debutto Land Rover Discovery Sport (5+2 posti) si rinnova profondamente accentuando i valori di base che, insieme al Discovery a cinque posti, incarna nella filosofia del blasone britannico dell’offroad, essere cioè i modelli che uniscono lo spirito d’avventura e un’indubbia eleganza, in perfetto equilibrio fra il lusso delle Range e la ruvida scorza del nuovo Defender.

Tutti i motori a benzina e diesel integrano una rete a 48 volt per una razionale soluzione mild-hybrid. Prima assoluta per alcuni dispositivi esclusivi come la telecamera che trasmette le immagini di ciò che il guidatore non può vedere davanti al cofano.   

Scheda tecnica

Alimentazioni: benzina mhev, diesel mhev

Dimensioni: 4,60×1,9×1,73 m

Capacità di carico: Da 690 a 1.794 litri

Capacità del serbatoio: 67 litri

Dispositivi tecnologici: Nuovo cambio automatico 9 Speed – Blind Spot Assist – Rear Cross Path Detection – Full Brake Control – Lane Departure Warning – Traffic Sign e High Beam Recognition – Mopar Connect

Motorizzazioni: Tre a benzina e quattro turbodiesel con potenze da 150 a 250 CV  

A chi è adatta: A chi apprezza il lusso in un Suv premium che può andare ovunque