La flessibilità nell’offerta Europcar

Europcar Mobility Group presenta il suo piano strategico. Servizi flessibili per la mobilità aziendale

Con il susseguirsi di ondate successive di Covid-19, il 2020 è stato un anno difficilissimo per tutti gli attori del Rent a Car che hanno dovuto affrontare una crisi senza precedenti. Nel momento in cui s’iniziava a intravedere un primo ritorno alla normalità negli spostamenti, tanto nel leisure quanto nel business, grazie alla diffusione della campagna vaccinale, la crisi dei semi conduttori ha causato forti rallentamenti e tagli nella produzione di veicoli costringendo gli operatori del Rac ad una nuova fase di assestamento e a dover fare i conti con una flotta sottodimensionata rispetto alle richieste del mercato.

UN PIANO STRATEGICO

In questo contesto decisamente sfidante, Europcar Mobility Group – uno dei principali Player della mobilità, operativo in più di 140 Paesi – guarda al futuro forte di un piano strategico che la guidi nel rimodellare i propri servizi intorno alle nuove abitudini di consumo rafforzate durante la pandemia: la richiesta di servizi flessibili, la propensione verso una mobilità più sostenibile e la ricerca di soluzioni digitali. Il piano Connect, infatti, partendo dal Company Purpose del Gruppo – Offrire alternative “attraenti” alla proprietà dei mezzi, in modo responsabile e sostenibile – si esprime e realizza attraverso 4 macro pillar che rispondono ai bisogni dei clienti: Digitalizzazione, Connected Vehicles, Sostenibilità e Flessibilità.

FLESSIBILITÀ AL CENTRO DELL’OFFERTA

Sempre più centrale nella gestione del business, la flessibilità in particolare è diventata un bisogno primario delle aziende italiane che devono poter contare su strutture snelle e sulla capacità di gestire i picchi, massimizzando l’utilizzo degli asset e riducendo il TCO. Di riflesso, anche nella mobilità aziendale si osserva l’accelerazione del trend, già in atto da tempo in Italia, che vede un graduale passaggio a formule di noleggio Medium Term, come alternativa flessibile al lungo termine e alla proprietà dei veicoli. Per andar incontro a questa esigenza, con il nostro brand Europcar – leader europeo del noleggio di auto e di veicoli commerciali leggeri – abbiamo da poco lanciato Long Term Solutions, una nuova gamma di offerte in abbonamento dedicate alla clientela business che includono formule di noleggio completamente flessibili.

Si tratta di 3 pacchetti – “Flex”, “Superflex” e “DuoFlex”- che rappresentano una valida alternativa alle altre formule sourcing con in più la comodità di un abbonamento mensile. Partendo da una durata minima di 1 mese, ogni azienda può modulare il proprio abbonamento a seconda delle specifiche esigenze, senza impegno, senza pagamenti anticipati e senza penali di uscita, usufruendo di condizioni di noleggio altamente flessibili. Il prezzo mensile è fisso e include la manutenzione e ’leventuale mezzo sostitutivo.

I clienti hanno a disposizione una vasta gamma di veicoli, possono ritirare i mezzi quando ne hanno bisogno (disponibili in pochi giorni) e tenerli quanto vogliono, in modo completamente flessibile. In particolare, DuoFlex è l’innovativo prodotto subscription-based che permette di usufruire di un mix di veicoli diversi all’interno della stessa formula di abbonamento, offrendo la possibilità di aggiungere un mezzo a quello base 2 volte al mese per 2 giorni di noleggio: si può ad esempio scegilere di guidare un veicolo elettrico per gli spostamenti quotidiani e un’auto diversa per i viaggi più lunghi. Oppure è possibile noleggiare un furgone nei giorni lavorativi e un’auto per gli spostamenti del fine settimana.