Kuga Vignale: il lusso viaggia in fuoristrada

di Roberto Mazzanti

Una novità si fa strada nel mondo delle flotte e del noleggio a lungo termine: l’avvento dei Suv che riscuotono un crescente interesse anche tra chi deve usare l’auto principalmente per lavoro, ma non per questo vuole rinunciare a un modello alla moda o, se preferite, di facile utilizzo in ogni tipo di condizione ambientale e di fondo stradale. Tra i marchi automobilistici più prestigiosi e diffusi a livello mondiale troviamo la Ford che ha scelto un modello come Kuga, compatto e performante, per fare breccia anche nelle flotte affiancato dalla poderosa Edge, la new entry al top della categoria delle “ruote alte”.

 

 

Una scelta originale 

Entrambe hanno ricevuto all’atto del debutto l’abito della festa, cioè un allestimento elegante e lussuoso che le promuove al ruolo di aspiranti Premium, il segmento al quale tutte le Case aspirano. Kuga Vignale ad esempio nasce in concomitanza con il restyling del modello base, ma ha ricevuto in dotazione oltre all’abito extralusso una struttura dedicata, la Vignale Lounge presso ogni FordStore, con a disposizione un Relationship Manager, diretto riferimento per ogni tipo di esigenza da parte di chi è entrato a fare parte del club Vignale.

 

Comodità a bordo 

Insieme con l’esclusività, Kuga Vignale ha ricevuto sotto il cofano il potente 4 cilindri turbodiesel 2.0 TDCi da 180 cavalli, il cambio automatico Powership a 6 marce, una velocità massima che raggiunge i 200 km/h, sprint da velocista (0-100 in 10”), un bagagliaio supercapiente (fino a 1.600 litri), l’omologazione Euro 6, e soprattutto consumi ridotti con una media di 19,2 km con un litro di gasolio. E, ciò che  più conta, un eccellente tenuta di strada considerando l’altezza dal suolo e la massa del veicolo.

 

 

Sempre assistiti e rilassati

Kuga Vignale è dotata di Active Park Assist, il sistema di parcheggio semiautomatico in parallelo o in perpendicolare, di Cross Traffic Alert che avverte il pilota in uscita dal parcheggio in retromarcia del sopraggiungere di altri veicoli, di Active City Stop, la frenata automatica d’emergenza in città fino a 50 km/h, di Ford MyKey, chiave programmabile per configurare alcune caratteristiche del veicolo quali ad esempio la limitazione delle velocità massima quando sono i figli a utilizzare l’auto. Alla lista di apparati elettronici per la sicurezza nella guida troviamo i fari anteriori adattivi bi-xenon, il controllo della stabilità in curva (Curve Control) e, fiore all’occhiello, la trazione integrale intelligente che garantisce una distribuzione fluida e rapida della coppia tra le quattro ruote per una maggiore aderenza al fondo stradale, soprattutto su fondi a bassa aderenza con pioggia, neve o fango.

Guarda il video: FORD KUGA VIGNALE – TEST DRIVE