Kia Stinger, prove “polari” in attesa del debutto

In vista della commercializzazione nel corso del 2017, Kia Stinger (la prima “gran turismo” della casa automobilistica coreana) è stata sottoposta ad una serie di test drive davvero speciali presso il centro tecnico di Kia di Arjeplog, nella Lapponia svedese, dove sui percorsi ricavati sul lago ghiacciato di Uddijaure vengono effettuati tutti i test tipici delle condizioni artiche che servono a testare le potenzialità dell’auto anche in condizioni invernali estreme.
Questi test di definizione sono stati affidati ad un team di 100 persone espressamente dedicato allo sviluppo del progetto Stinger, con l’obbiettivo di ottimizzare il lavoro delle sospensioni e dei sistemi di controllo delle versioni sia a due sia a quattro ruote motrici. I test “polari” servono anche a verificare le doti di affidabilità di tutte le componenti meccaniche ed elettroniche dell’auto alle bassissime temperature, fino a valori prossimi ai -40 °C.