Jaguar presenta Sayer, il volante del futuro

In occasione del Jaguar Land Rover Tech Fest, in corso a Londra in questi giorni, Jaguar ha esposto in mostra il primo volante per auto con intelligenza artificiale ad attivazione vocale. Si chiama Sayer (letteralmente “colui che parla”), una cloche nell’aspetto molto simile a quella presente sui jet che, una volta scesi da bordo, potrà essere staccato dal veicolo e portato con sé a casa. In questo modo, chiarisce la casa britannica, “Sayer diventerebbe anche l’unica parte di proprietà di una vettura”.

Proprio come già avviene su smartphone, tablet e casse connesse, anche Sayer integra un sistema di intelligenza artificiale che gli permette di recepire comandi espressi con linguaggio naturale, rispondere alle richieste ed eseguire numerosi compiti. Nella visione del marchio inglese, il volante intelligente funziona come un vero e proprio assistente personale di chi è alla guida, calcolando in tempo reale, ad esempio, le rotte e la navigazione per giungere in tempo ad un appuntamento di lavoro, oppure indicando le parti più godibili di un tragitto.