Innovazione a 360° per l’auto aziendale

di Gian Primo Quagliano

La copertina di questo numero di Auto Aziendali Magazine è dedicata alla nuova Ford Focus, un meritato omaggio a un modello molto importante per Ford e per il mercato italiano. Per i nostri lettori l’ha provato Paolo Artemi, mentre la nostra consociata Kamel Film ha realizzato i video per la rubrica Novità per le flotte e quello per il test drive.

La nuova Focus si presenta con un bagaglio di novità tecnologiche di tutto rispetto che Fabrizio Quinti, responsabile della divisione flotte di Ford Motor Company Italia, ha avuto modo di illustrare ai broker alla prima edizione di Mobility Broker Academy, che si è tenuta il 6 giugno al Chiostro di Sant’Eustorgio a Milano e che è un nuovo evento del Centro Studi Promotor e di Econometrica dedicato ai mobility broker, cioè alla nuova figura professionale della vendita, soprattutto per il noleggio.

La dotazione di dispositivi tecnologici a bordo della nuova Focus è veramente ragguardevole e destinata a stupire chi la proverà. D’altra parte chi è abituato a guidare un’auto di 3-4 anni o più, quando si pone alla guida di un modello nuovo ha la sensazione di entrare in un mondo pensato soprattutto per la sua sicurezza e per il comfort. Siamo quasi a metà strada nel percorso verso l’auto a guida autonoma, ci dice Giovanni Tortorici, che mette a fuoco i problemi giuridici che la guida autonoma sta cominciando a proporre e che devono essere affrontati e risolti per far sì che la rivoluzione si compia. In questo quadro, importanza crescente avranno smartphone e app. Sono già molte e molto interessanti le app sviluppate specificamente per la gestione delle flotte e Gennaro Speranza ci parla di alcune soluzioni veramente importanti.

E a proposito di nuove frontiere per la gestione della flotta vi segnaliamo l’intervista di Giorgio Costa a Luca Lucchini, amministratore delegato di UFleet, società che ha sviluppato una piattaforma di grande interesse per la gestione integrata di fleet e business travel. Su questo argomento vi proponiamo anche l’interessante esperienza di Aboca raccontata da Stefano Bendandi che di Aboca è fleet manager. Ancora sulla frontiera dell’innovazione vi proponiamo una road map in otto punti per chi vuole imboccare la strada affascinante, ma ancora difficile, della elettrificazione della flottaE come non segnalare lo studio dell’Università di Bologna sulla sinistrosità delle auto condotto sulla banca dati di LeasePlan e l’intervista a Adolfo De Stefani Cosentino, nuovo presidente di Federauto.

Lo spazio disponibile per questo editoriale sta per finire e non possiamo segnalarvi tutti gli altri argomenti interessanti trattati in questo numero, che è particolarmente ricco, anche perchè è stato concepito per darvi modo di non dimenticare troppo il lavoro durante le vacanze. E quindi, se volete, potrete leggerlo anche sotto l’ombrellone tra un bagno e l’altro. Prima di chiudere vogliamo però ricordarvi il prossimo appuntamento per discutere insieme di auto aziendali, di noleggio, di nuove tecnologie, di gestione delle flotte e della mobilità complessiva delle aziende. Si tratta della Fleet Manager Academy d’autunno che si terrà il 25 ottobre alla Fiera di Bologna. Stiamo preparando effetti speciali per voi. Vi aspettiamo.