In occasione di Fleet Manager Academy a Bologna premiati i migliori fleet manager italiani

Il presidente di A.I.A.G.A. (Associazione Italiana Acquirenti e Gestori Auto Aziendali) Giovanni Tortorici ha proclamato i vincitori della quinta edizione dei Fleet Italy Awards. Si tratta di riconoscimenti che vengono attribuiti ogni anno ai migliori fleet manager del nostro Paese. La proclamazione è avvenuta nel corso della cena di gala di Fleet Manager Academy, evento di aggiornamento e formazione professionale dedicato agli acquirenti e gestori di flotte aziendali, che si è tenuta lo scorso 11 ottobre a Bologna.

La giuria, presieduta da Giovanni Tortorici e composta da Gian Primo Quagliano (presidente di Econometrica e del Centro Studi Promotor), Robert Satiri (responsabile servizi generali di Colacem) e Stewart Whyte (direttore di Fleet Audits Ltd), ha assegnato il riconoscimento di Fleet Manager dell’Anno 2015 a Ricciardo Muradore, fleet manager di Beiersdorf.

Il riconoscimento Fleet Italy SQE Safety Quality Environment (che premia il responsabile del miglior progetto aziendale di gestione della flotta dal punto di vista della sicurezza, della qualità e della sostenibilità ambientale) è andato invece ad Antonella Donati, general service associate consultant site services di Eli Lilly. Infine, il premio di Fleet Italy Mobility Award (rivolto al più efficiente progetto di mobilità aziendale) è stato attribuito a Stefania Molari, mobility and procurement manager di Yoox.

I premi sono stati promossi da A.I.A.G.A. (Associazione Italiana degli Acquirenti e Gestori di Auto aziendali), da Econometrica (società editrice della nostra rivista) e hanno beneficiato della titolazione  di Volkswagen Financial Services.

Ricciardo Muradore, fleet manager di Beiersdorf

 

Antonella Donati, general service associate consultant site services di Eli Lilly

 

Stefania Molari, mobility and procurement manager di Yoox