In arrivo a Torino 183 colonnine di ricarica. Siglato accordo tra Be Charge e Iren

L’intesa tra le due società semplificherà il passaggio all’elettrico per la città di Torino: un ulteriore passo in avanti nel processo di transizione verso una mobilità interamente sostenibile.

Iren Mercato, società del Gruppo Iren, e Be Charge, società parte del Gruppo Be Power, hanno siglato un accordo esclusivo di collaborazione finalizzato a promuovere l’adozione della mobilità elettrica a Torino attraverso l’installazione di stazioni di ricarica pubbliche.

Iren Mercato e Be Charge sono entrambe aggiudicatarie della manifestazione d’interesse indetta dal Comune di Torino per l’installazione e l’esercizio di stazioni di ricarica pubbliche per auto elettriche. Le due società installeranno complessivamente 183 stazioni di ricarica sul territorio comunale, stazioni che costituiscono una piattaforma tecnologica dedicata alla mobilità elettrica e al servizio dei cittadini che includerà anche punti di ricarica rapida e ultrarapida.

L’accordo prevede la fornitura da parte di Iren Mercato dei servizi di installazione e manutenzione per tutte le stazioni di ricarica di Be Charge che erogheranno energia elettrica 100% da fonti rinnovabili grazie alla fornitura assicurata da Iren Mercato attraverso gli impianti idroelettrici del Gruppo Iren che hanno prodotto nel 2019 1.300 GWh.

La collaborazione vede Iren Mercato e Be Charge impegnati nella promozione congiunta del servizio di ricarica per i driver elettrici, attraverso le stazioni di ricarica marchiate “Be Charge powered by IrenGO”, grazie allo sviluppo di soluzioni di interoperabilità hardware e software tra le reti di infrastrutture di ricarica dei due partner.