Il car pooling di BePooler arriva in Italia

Nata come start-up nel 2015 in Canton Ticino, nella Svizzera italiana, dove attualmente è leader nel car pooling aziendale, BePooler ora arriva anche in Italia.

Il servizio di car pooling di BePooler, rivolto non solo alle aziende ma anche alle istituzioni, permette di condividere i viaggi da casa al lavoro e viceversa mettendo in contatto i colleghi di una stessa azienda (o di aziende vicine) allo scopo di ottimizzare i tragitti e risparmiare. Il “matching” tra la domanda e l’offerta tra chi cerca/offre un passaggio avviene tramite una piattaforma web ed una app dedicata.
Tramite la piattaforma, inoltre, è possibile prenotare posti auto preferenziali per chi aderisce al car pooling aziendale, con la possibilità di monitorarne l’utilizzo in tempo reale. BePooler consente alle aziende interessate a promuovere il car pooling tra i dipendenti anche la possibilità di erogare incentivi.

Le aziende, ad esempio, possono fornire ai dipendenti rimborsi spese, validi per buoni benzina, calcolati in base ai km percorsi e al numero di passeggeri in auto.