Il 20 ottobre a Verona Fleet Manager Academy

di Beatrice Selleri

Fleet Manager Academy 2Giunto ormai alla quarta edizione, Company Car Drive si conferma l’appuntamento primaverile di riferimento per il mondo delle flotte aziendali. Sono stati, infatti, ben 597 i fleet manager che hanno partecipato alla manifestazione ed hanno potuto provare le 234 vetture messe a disposizione dai 22 brand automobilistici presenti sui 5 diversi percorsi studiati per testare le auto in tutte le possibili condizioni di guida. Sono stati 3.739 i test drive effettuati fra le prove sul tracciato autostradale, che percorre la pista del Gran Premio di F1, e gli altri percorsi predisposti dagli organizzatori. Numerose sono state anche le occasioni di approfondimento. Nella sala workshop, posta nel cuore della manifestazione, infatti, si sono alternati al tavolo dei relatori fleet manager di grandi aziende nazionali ed internazionali, i rappresentanti di case automobilistiche, delle più importanti società di noleggio e non solo che si sono confrontati sulle tematiche di maggiore attualità e interesse del settore (i trend del mercato, la connettività mobile, la soddisfazione dei driver e la sicurezza). Da quattro anni, inoltre, Company Car Drive è anche la cornice ideale per assegnare i Fleet Italy Awards, i premi per le migliori esperienze di gestione della flotta promossi da Aiaga (Associazione Italiana Acquirenti e Gestori di Auto Aziendali). Dopo il grande successo della quarta edizione di Company Car Drive all’Autodromo di Monza, il prossimo appuntamento per i fleet manager è per il 20 ottobre a Verona con Fleet Manager Academy, la giornata di formazione con seminari di approfondimento su tematiche di attualità in tutta l’area della mobilità aziendale.Paolo Bianco (Dirigente Ingegnere della Sicurezza di Azienda USL della Romagna) si è aggiudicato il premio più prestigioso cioè il Fleet Italy Manager dell’anno, a Luca Pallaro (Responsabile logistica di Ortoromi) è stato invece assegnato il Fleet Italy Mobility Award, mentre è stata Laura Magnani (Responsabile parco auto di Grundfos Pompe Italia) la vincitrice del Fleet Italy Safety Quality Environment Award.

 

Fleet Manager Academy in ottobre

Il prossimo appuntamento per il mondo delle flotte aziendali, dopo la pausa estiva, sarà il 20 ottobre con la VI edizione di Fleet Manager Academy che si terrà, come lo scorso autunno, presso la Fiera di Verona (Padiglione Uno). L’intensa giornata di studio, organizzata da Econometrica e Centro Studi Promotor con il patrocinio di Aiaga, sarà interamente dedicata alla formazione e all’aggiornamento di tutte le figure professionali che si occupano dell’acquisizione o della gestione della flotta aziendale. Il ricco programma prevede un seminario dedicato alla mobilità aziendale (“Mobilità aziendale: tra integrazione e flessibilità”) durante il quale si discuterà di integrazione organizzativa e funzionale delle diverse aree della mobilità (travel, fleet e mobility) secondo un approccio organico che corrisponde a sempre più evidenti necessità all’interno delle aziende di maggior efficienza e maggiore flessibilità nelle soluzioni. Il secondo workshop della giornata “Telepass Fleet: innovazione al servizio delle flotte” sarà invece dedicato a Telepass Fleet, un innovativo ed esclusivo servizio che consente di integrare l’attuale sistema di pagamento Telepass con un software gestionale in grado di centralizzare ed automatizzare le spese sostenute, con la possibilità di accedere a nuove possibilità integrative di mobilità (parcheggi, accessi riservati, etc.). La mattinata, infine, si concluderà con un seminario sul tema “Sicurezza e risk management per le grandi e piccole flotte”. Si tratta di un argomento cruciale e certamente innovativo per il mercato italiano nel quale importanti compagnie di assicurazione ed altre società del settore stanno approcciando in modo organico questo tema interessandosi, come certo non avveniva in passato, al mondo delle auto aziendali. Il tema del fleet risk management, infatti, ha connessioni molto dirette con i costi assicurativi e pertanto pone una questione che è al centro dell’attenzione dei fleet manager e proprio per questo, così come avviene in tutti gli altri Paesi avanzati, è bene non eluderlo ma affrontarlo con la dovuta serietà e competenza.

Fleet Manager AcademyNel pomeriggio i lavori riprenderanno con un approfondimento relativo a “La scelta dei software gestionali per le flotte”, una decisione che comporta precise attività di analisi e valutazione da parte del fleet manager che dovrà in ogni fase poter contare sul pieno supporto del responsabile dell’Information Technology dell’azienda. A seguire si terrà il workshop dal titolo “Guida predittiva e flotte aziendali” per scoprire le nuove applicazioni nell’ambito delle auto aziendali delle ultime novità tecnologiche. Se la cosiddetta guida intelligente, infatti, può migliorare considerevolmente la sicurezza stradale ed il contenimento dei consumi e delle emissioni, con la guida predittiva che utilizza le tecnologie disponibili delle reti wi-fi e degli altri protocolli di scambio di dati, si possono assicurare stili di guida più consoni, standard di sicurezza ancora più elevati e ridurre drasticamente i costi. L’ultimo workshop della giornata dal titolo “La prevenzione a misura di driver”, affronterà il tema della sicurezza sul lavoro dal punto di vista dei fleet manager e quindi degli utilizzatori dei mezzi aziendali. La sicurezza, infatti, riguarda diverse aree dell’organizzazione aziendale e, come tale, è un tema di particolare interesse anche per chi si occupa della gestione del parco auto ed ha il compito di sviluppare e tutelare la sicurezza del personale coinvolto nella mobilità aziendale. Diventa pertanto preminente l’impegno dei responsabili delle flotte aziendali, sia in termini di sensibilizzazione sia di formazione per gli utilizzatori dei mezzi aziendali, collocando la sicurezza stradale all’interno delle priorità delle politiche di riduzione dei rischi aziendali.

APERTE LE ISCRIZIONI PER LA VI FLEET MANAGER ACADEMY DI VERONA
Nel padiglione 1 di Verona Fiere si terrà il 20 ottobre la VI edizione della Fleet Manager Academy. La partecipazione è gratuita, previa registrazione, per tutti coloro che nelle aziende, pubbliche e private, piccole, medie e grandi, si occupano dell’acquizione e gestione delle auto aziendali e a coloro che si occupano del travel e del mobility management aziendale. Il programma, tutte le informazioni e il form di registrazione sono al sito www.autoaziendalimagazine.com. Per informazioni si può anche contattare la segreteria organizzativa allo 051/271710 o via mail a info@econometrica.it