Hyundai rivela ulteriori dettagli della nuova i20

Hyundai ha rilasciato nuove immagini degli interni di Nuova i20, mostrando un esclusivo allestimento Lime Green.

Hyundai ha rivelato ulteriori dettagli della Nuova i20 attraverso nuove immagini dei moderni e spaziosi interni.Gli interni della nuova Hyundai i20 si presentano con un design elegante caratterizzato dal cruscotto rialzato e dall’illuminazione ambientale a LED, che contribuiscono a dare un senso di elevata spaziosità. Un tratto saliente del design è il pattern a linee orizzontali che enfatizza la larghezza della fascia anteriore.

Una serie di nuove immagini sottolineano la presenza del cluster digitale da 10,25 pollici e dello schermo touchscreen centrale da 10,25 pollici, che si combinano visivamente aumentando l’eleganza e il comfort visivo degli interni. Il modello è inoltre equipaggiato con funzioni di infotainment avanzate: la compatibilità con Android Auto e Apple Car Play in modalità wireless, un sistema Bose Premium a otto speaker dotato di subwoofer e la ricarica wireless degli smartphone.

Le nuove immagini evidenziano anche una migliore abitabilità, in particolare il volume del bagagliaio arriva a 351 litri (+25 litri rispetto alla versione precedente). Gli interni presentano un’ulteriore possibilità di personalizzazione con dettagli Lime Green che si vanno ad aggiungere alle opzioni in nero (Black Mono) o in una combinazione di nero e grigio (Black & Gray).

Dal punto di vista della motorizzazione, Nuova Hyundai i20 è per la prima volta disponibile con un sistema mild-hybrid a 48 volt che ne aumenta l’efficienza in termini di consumi ed emissioni. Questa tecnologia è disponibile in combinazione al motore 1.0 T-GDi turbo benzina, come opzione sulla versione da 100 CV e di serie sulla versione più potente da 120 CV. Altra nuova funzionalità è la trasmissione manuale intelligente a sei marce (iMT) abbinata al sistema a 48 volt: l’iMT scollega il motore dalla trasmissione dopo il rilascio dell’acceleratore, permettendo all’auto di entrare in modalità coasting e garantendo così un ulteriore risparmio di carburante.