Hyundai Italia, Andrea Crespi è il nuovo presidente

Si tratta della prima nomina in questo ruolo nel nostro mercato di un manager italiano

Andrea Crespi è stato nominato presidente di Hyundai Italia. Entrato in Hyundai Italia nel 2013, con l’incarico di direttore generale, Crespi ha visto negli anni il consolidamento del brand sul mercato italiano per quota e volumi, grazie a una gamma prodotti costantemente aggiornata e a una rete commerciale sempre più solida.

PRIMA VOLTA PER UN ITALIANO

È la prima volta che, nel nostro mercato, il ruolo di presidente Hyundai viene ricoperto da un manager italiano. “Sono onorato di ricevere questo incarico” afferma Crespi “e ringrazio l’azienda per questa nuova opportunità. Intraprendo la nuova sfida con la passione e l’impegno di sempre. Il mio obiettivo sarà quello di rafforzare la crescita di Hyundai sul nostro mercato, esprimendone tutto il suo potenziale, con particolare attenzione alle soluzioni di mobilità elettrificata per tutti i nostri clienti”.

NELL’AUTOMOTIVE DA 27 ANNI

Andrea Crespi, romano, 55 anni, dopo una laurea in economia all’Università La Sapienza debutta nel business automotive in Ford nel 1995, dove intraprende ruoli di crescente responsabilità nei differenti settori finance, after sales, vendite e marketing. Un’esperienza arricchita da incarichi a livello internazionale – per quattro anni è nell’headquarter Ford Europa in Germania – che gli permette di approdare in Hyundai Italia nell’aprile 2013 come managing director.