Hyundai i10 debutta in Italia con una speciale offerta di lancio

Nuova Hyundai i10 è proposta con quote mensili da 99 euro nella ricca versione Tech che comprende Multimedia System da 8’’ con connettività Apple CarPlay, Android Auto e Bluetooth.

La nuova Hyundai i10 fa il suo debutto in Italia. La citycar compatta di Hyundai amplia la gamma dei nuovi modelli del brand e viene proposta con un’interessante e speciale offerta di lancio. Nuova Hyundai i10 1.0 MPI 67 CV nella ricca versione “Tech”, con Multimedia System da 8″ e Bluetooth, è proposta – anche senza permuta o rottamazione – con quote mensili da 99 euro e un anticipo di 3.700 euro.

Aderendo al finanziamento Hyundai i-Plus Gold, la nuova Hyundai i10 1.0 Tech è disponibile a 12.300 euro rispetto al prezzo di listino di 15.000 euro per un vantaggio cliente di 2.700 euro: dopo tre anni i clienti sono liberi di scegliere se tenere l’auto, sostituirla con un nuovo modello Hyundai, o restituirla.

La nuova Hyundai i10 è “un’auto concreta e dal grande valore – si legge in una nota di Hyundai – caratterizzata da una doppia anima: quella giovanile e pratica – che si rifà a una delle caratteristiche più amate delle precedenti generazioni, vendute in 145.000 unità in Italia a partire dal lancio nel 2008 – a cui si aggiunge quella fortemente tecnologica, con il più completo pacchetto di connettività e sicurezza attiva del segmento delle city-car compatte, grazie ai sistemi della famiglia Hyundai SmartSense”.

Nuova Hyundai i10 è disponibile con la motorizzazione benzina 1.0 MPI a tre cilindri (67 CV), ordinabile con il cambio manuale a 5 marce o un cambio manuale automatizzato (AMT), sempre a 5 marce, che grazie al peso contenuto risulta più efficiente di un tradizionale cambio automatico. Inoltre, il sistema Idle Stop & Go (ISG) è di serie su tutte le versioni e contribuisce a limitare consumi ed emissioni di CO2 aumentando l’efficienza. La versione di ingresso di Nuova Hyundai i10 è inoltre disponibile con ECO Pack, che include rapporti di cambiata rivisti, per un’efficienza e un’attenzione all’ambiente ancora maggiore.