Honda annuncia il restyling di Civic

Honda ha annunciato il restyling della Civic (edizione 2020) che comprende il design esterno, i rivestimenti interni e il sistema di Infotainment. Migliorano il piacere di guida e la qualità complessiva della vettura.

Tempo di restyling per Honda Civic. Dopo quattro anni dal lancio la decima generazione della compatta giapponese si presenta sul mercato con alcune modifiche estetiche e tecnologiche.

La nuova versione, ispirata al carattere deciso e al look sportivo che da sempre caratterizza il modello, propone una griglia frontale all’altezza dei fendinebbia, con superfici lisce attorno ai gruppi ottici anteriori ed un elegante design centrale a lame. La configurazione della griglia e il design delle prese d’aria rendono il frontale più pulito e aerodinamico. Tra le novità vi sono i gruppi ottici full Led e un nuovo design per le luci di posizione, sempre a Led, che riprende il disegno a lame della griglia frontale. All’interno sono stati aggiunti nuovi rivestimenti che sottolineano l’eleganza dell’abitacolo.

Il sistema di infotainment, completo dell’integrazione Apple CarPlay e Android Auto, crea una connessione ideale tra vettura e conducente. Honda ha migliorato l’ergonomia dei comandi posti sulla plancia frontale, aggiungendo manopole e pulsanti fisici per controllare l’infotainment e il sistema di climatizzazione.

Viene mantenuta in gamma una serie di propulsori sportivi ed efficienti con cambio automatico (Cvt) o manuale a sei rapporti. L’unità Turbo Vtec da 1.0 litri, con una potenza di 126 CV e una coppia di 200 Nm, registra emissioni di CO2 a partire da 107 g/km per la versione Comfort con cambio Cvt, e un consumo di carburante a partire da 5.9l/100km per la versione Comfort con cambio manuale a sei rapporti. Il più potente benzina Turbo Vtec da 1.5 litri eroga 182 CV e 240 Nm di coppia, con emissioni da 128 g/km per il cambio manuale a sei rapporti e consumi combinati di 6.1l/100km. Il rinnovato motore diesel i-Dtec da 1.6 litri offre 120 CV e una coppia di 300 Nm, con emissioni pari a 90 g/km per il cambio manuale a sei rapporti e consumi di 4.5l/100km.

La nuova versione mantiene il telaio capace di offrire una maneggevolezza e un comfort di guida al vertice della categoria. La carrozzeria coniuga leggerezza ed elevata rigidità, frutto di nuove tecniche di ingegneria e assemblaggio. Il centro di gravità ribassato e il nuovo sistema di sospensioni premium MacPherson migliorano l’esperienza di guida.

Honda Civic continua a vantare una gamma completa di tecnologie di sicurezza che ha permesso alla berlina giapponese di ottenere 5 stelle nei test Euro NCAP. Honda Sensing, avanzato sistema attivo di sicurezza e assistenza alla guida, è previsto di serie su tutti gli allestimenti. Comprende il sistema di frenata con riduzione dell’impatto, il Cruise control adattativo, l’avviso di abbandono di corsia, il sistema di mantenimento della corsia e il riconoscimento della segnaletica stradale. La nuova versione è ordinabile presso la rete ufficiale di concessionarie Honda.