Google Maps si aggiorna: ora ci indicherà anche dove abbiamo parcheggiato

Interessanti novità per gli automobilisti nell’ultimo aggiornamento di Google Maps. Il colosso di Mountain View ha infatti avviato per la sua app una fase di rodaggio di una nuova funzionalità (disponibile nella versione 9.49 per Android) che permetterà di salvare le coordinate di dove si è parcheggiato il proprio veicolo, funzionalità particolarmente utile ad esempio nei parcheggi molto ampi oppure in zone del tutto sconosciute.
Tra le novità introdotte ci sarà anche la possibilità di tenere il conto dei minuti di sosta e della scadenza del parchimetro. Il servizio verrà rilasciato gradualmente sui dispositivi, inclusi quelli iOS.