Gomme invernali o catene da neve: dal 15 novembre scatta l’obbligo

Dal 15 novembre scatta l’obbligo di viaggiare con pneumatici invernali, oppure di avere a bordo sistemi antisdrucciolevoli adeguati alle ruote del veicolo (come le catene da neve), sulle strade in cui tale obbligo è esplicitamente segnalato tramite apposita segnaletica verticale. L’obbligo resterà in vigore fino al 15 aprile e vale per tutti i veicoli a motore, con eccezione di quelli a due ruote. 

La sanzione amministrativa per chi non rispetta l’obbligo va dagli 85 ai 338 euro (59,50 euro per chi paga entro 5 giorni). Se l’inosservanza dell’obbligo avviene in area urbana (i sindaci possono infatti imporre con loro ordinanza la circolazione con pneumatici da neve o catene a bordo in caso di condizioni meteo difficili o previsioni avverse) la sanzione scende da 41 euro a 169 euro (entro 5 giorni 28,70 euro). Va ricordato che, in entrambi i casi, gli organi di controllo possono intimare all’automobilista di fermarsi e di proseguire la marcia solo dopo aver montato i pneumatici invernali o di dotarsi di catene da neve a bordo.