GAC Car Fleet: la flotta a portata di app

di Sabrina Negro

Gestire una flotta aziendale è un processo complesso che richiede il presidio di funzioni estese e competenze che devono spaziare dall’area acquisti al commodity management, dall’amministrazione e finanza fino alle risorse umane. Da oltre un decennio GAC Technology mette a disposizione dei fleet manager sofisticati applicativi che li supportano nel gestire questa complessità e nell’ottimizzare la totalità del processo, dall’amministrazione quotidiana fino alla gestione finanziaria. Nato in Oltralpe su iniziativa di Matthieu Echalier, Direttore Generale e proprietario di GAC Technology, GAC Car Fleet è una piattaforma di gestione di flotte aziendali 100% online, leader in Francia con oltre 100 clienti e 145mila vetture gestite. Da circa un anno GAC Technology mette la sua esperienza e le sue soluzioni tecnologiche al servizio anche delle flotte italiane. 

 

 

Una piattaforma “intelligente”

Il dashboard dell’applicazione presenta una grafica user-friendly che mostra i principali indicatori e grafici personalizzabili, analisi e reporting, gestione dei veicoli in pool, un modulo preordini, la possibilità di creare campagne mail o SMS, schede veicoli dettagliate e molto altro. GAC Car Fleet consente al gestore di flotte di concentrarsi esclusivamente sui compiti ad alto valore aggiunto sollevandolo dalle attività ordinarie, dispendiose in termini di tempo. Questo grazie soprattutto all’HUB GAC, un servizio automatico di importazione, integrazione e consolidamento dei dati della totalità dei fornitori. “Facciamo l’esempio dei preordini – ci dice Tiziana Maniezzo, Country Manager GAC Technology per l’Italia – il modulo consente di andare a scegliere i veicoli aziendali all’interno di una car list fissa. Con quale scopo? Semplice: il dipendente dovrà optare per un’auto della lista nella fascia alla quale appartiene risparmiando tempo”. Dal punto di vista della gestione strategica occorre inoltre non sottovalutare la parte di reportistica fornita dall’applicazione. Il gestore disporrà di un follow-up qualitativo (ripartizione del parco in funzione delle Marche, del tipo di veicolo, entità, centro costi, …) e quantitativo (TCO, classe CO2, costo chilometro…) del parco. 

 

Un prezioso supporto nella gestione ordinaria

Dal punto di vista operativo l’applicazione fornisce al gestore una visione globale della flotta. Grazie ad un sistema di alert saprà ad esempio quali veicoli sono in scadenza, quali devono essere sottoposti a revisione, quali a manutenzione, etc. “Questo modulo ricorderà le scadenze da non dimenticare e le anomalie segnalate dal sistema. Tutti gli alert sono totalmente parametrizzabili a seconda dei bisogni del gestore” spiega la Maniezzo. Grazie all’importazione automatica delle fatture, GAC Car Fleet riduce i tempi di registrazione in contabilità e consente di disporre di tutte le fatture fornitori per addebito del noleggio, del leasing, dei rifornimenti di carburante e altri costi di tutti i mezzi. A livello operativo l’applicazione permette inoltre la gestione dei rischi relativi a sinistri, chilometraggio e manutenzione. Il monitoraggio delle percorrenze chilometriche e dei dati relativi alla manutenzione, in particolare, permettono di evitare indesiderate penali contrattuali. L’analisi del chilometraggio consente inoltre di ottenere una media che sarà applicata ai futuri negoziati con le compagnie di noleggio o dati che verranno utilizzati per il conguaglio annuale dei contratti. “Perché scegliere GAC Car Fleet?  – aggiunge la Maniezzo –. Perché siamo l’unica azienda a importare i dati direttamente dai fornitori per i nostri clienti! Crediamo che i Fleet Manager non debbano perdere tempo scaricando i dati di cui hanno bisogno o collegandosi ai vari portali: con GAC Car Fleet troverà tutti i dati di cui necessita per la gestione della sua flotta in un’unica applicazione”. 

 

Per maggiori informazioni clicca qui