Free Now annuncia l’integrazione con i monopattini elettrici Tier

Prosegue l’estensione dei servizi di mobilità a impatto zero e di multi-modalità: il servizio è già attivo per gli utenti di Milano, Roma e Palermo

Free Now, la piattaforma di multi-mobilità leader in Europa, ha annunciato l’integrazione in app dei monopattini elettrici Tier, principale fornitore europeo di micro mobilità condivisa. Con l’integrazione del servizio di free floating, gli utenti Free Now potranno giovare della mobilità dolce e a zero emissioni offerta dai monopattini Tier nelle città di Milano, Roma, Palermo e a breve estesa anche a Torino.

GIÀ ATTIVO IN 60 CITTÀ EUROPEE

L’accordo con Tier, già attivo in oltre 60 città europee, amplia ulteriormente l’offerta targata Free Now andando a consolidare in Italia la sua posizione di fornitore della più ricca e diversificata gamma di soluzioni di mobilità. I clienti Free Now, infatti, accedendo alla sezione “2 ruote”, potranno visualizzare direttamente sulla mappa il monopattino più vicino, prenotarlo, sbloccarlo, terminare il noleggio ed effettuare il pagamento senza soluzione di continuità.

TAXI, CAR SHARING E MONOPATTINO IN UN’UNICA APP

Gli utenti, grazie alla disponibilità di mezzi alternativi e complementari offerti da partner come Tier, possono scegliere, a seconda delle personali esigenze di mobilità, di effettuare una corsa in taxi o in car sharing per percorrere una parte del tragitto per poi concludere l’ultima tratta – ad esempio in zona pedonale – utilizzando un monopattino Tier; Il tutto con la massima semplicità e potendo gestire l’intero processo direttamente nell’app Free Now.

IL PROGRAMMA MOVE TO NET-ZERO

“Siamo estremamente lieti di annunciare questa partnership e l’integrazione dei servizi offerti da un partner eccellente come Tier Mobility – dice Rory Normanton, Regional General Manager Free Now – Noi di Free Now siamo costantemente impegnati nell’implementare soluzioni di mobilità sostenibile in linea con la nostra strategia di sostenibilità – programma Move to Net-Zero – con cui puntiamo ad essere la prima  piattaforma di mobilità in Europa a raggiungere emissioni Net-Zero entro il 2030. La partnership con Tier è un altro passo verso questo obiettivo e ci permette di fornire ai nostri utenti la soluzione più conveniente per viaggiare garantendo loro una grande varietà di scelte a seconda delle loro specifiche esigenze”.