Ford presenta il nuovo Transit Custom PHEV

Ford punta sempre più con decisione sul processo di elettrificazione della propria gamma di veicoli. Dopo le auto, è la volta ora dei veicoli commerciali. La Casa dell’Ovale Blu ha infatti introdotto all’interno della gamma del Transit Van un’inedita variante ibrida plug-in. Parliamo del Transit Custom Plug-In Hybrid. Si tratta del primo veicolo commerciale nel segmento dei furgoni da una tonnellata equipaggiato con la tecnologia per la guida a zero emissioni.

Presentato a Stoccolma per la prima volta ad un evento dedicato alla stampa e agli addetti ai lavori, il nuovo Transit Custom Plug-In Hybrid sarà disponibile per essere ordinato entro la fine di quest’anno (sempre in versione Plug-In Hybrid sarà lanciato anche il Tourneo Custom, il veicolo commerciale di Ford per il trasporto passeggeri). Sul prossimo numero di Auto Aziendali Magazine (in uscita a breve) pubblicheremo l’articolo completo con il nostro test drive.

Caratterizzato da un’architettura ibrida tecnologicamente avanzata, il nuovo Van elettrificato di Ford è spinto da un motore a trazione elettrica da 92.9 kWh. Grazie ad un pacco batterie agli ioni di litio da 13.6 kWh, il veicolo è in grado di percorrere in modalità completamente elettrica fino a 56 chilometri. Il motore benzina 1.0 EcoBoost funge da estensore, per un’autonomia totale superiore a 500 km, con consumi di carburante pari a 2.7 l/100 km ed emissioni di co2 di 60 g/km (ciclo NEDC).

Grazie alla presa situata all’interno del paraurti anteriore, il Transit Custom Plug-In Hybrid può essere ricaricato sia con un alimentatore domestico da 240 volt e 10 amp, che permette di ottenere una carica completa in 4.3 ore, sia con alimentatore industriale tipo 2 AC, che riduce il tempo a 2.7 ore. Inoltre, è possibile recuperare energia grazie al sistema di ricarica generativa quando il veicolo decelera o frena. Per utilizzare al meglio il powertrain ibrido, il conducente può selezionare fino a quattro modalità di guida differenti (EV Auto, EV Now, EV Later e EV Charge) che prevedono diversi modi e tempi di utilizzo delle batterie.

Il Transit Custom Plug-In Hybrid sarà offerto in una singola variante passo corto tetto basso, in versione Van o Kombi. Il modello Van è disponibile negli allestimenti Base, Trend e Titanium. Climatizzatore e parabrezza riscaldabile sono di serie su tutti i veicoli, mentre tra gli optional sono disponibili il sistema di comunicazione e intrattenimento Ford Sync3 supportato da un touch screen centrale da 8’’ con funzione pinch & swipe.

A bordo del Transit Custom Plug-In Hybrid è presente di serie il modem integrato FordPass Connect che consente ai fleet manager di ottimizzare la produttività e l’utilizzo dei proprio veicoli attraverso le nuove soluzioni connesse Ford Telematics e Ford Data Services che verranno lanciate alla fine di quest’anno, insieme alla nuova app FordPass Pro. Le tecnologie di assistenza alla guida disponibili includono l’Active Park Assist e Lane Keeping Alert, supportati da servosterzo elettrico standard.