Ford Focus SW

di Piero Evangelisti

L’arrivo di una nuova “famiglia” di Ford Focus è un evento di grande importanza per il mercato delle company car dove la media con l’Ovale Blu è sempre protagonista. Dopo la Berlina a cinque porte, da poco in commercio, Ford ha già svelato anche la versione SW che, come la prima, è costruita su un nuovissimo pianale.

Ormai pronta per il mercato, la Focus Wagon sfoggia forme snelle e moderne realizzate per un corpo vettura che cresce sensibilmente (11 cm in più di lunghezza, più 5 di passo) rispetto alla serie precedente ampliando di conseguenza il bacino dei potenziali clienti.  

 

 

Scheda tecnica

Alimentazioni

Benzina, Diesel

Dimensioni

4,67 x 1,82 x 1,48 m

Capacità di carico

Fino a oltre 1.650 litri

Capacità del serbatoio

55 litri

Dispositivi tecnologici

Completa la dotazione di sistemi ADAS dal Cruise Control adattivo al Lane Assist, fino all’inedito Evasive Steering assist che previene collisioni con veicoli che viaggiano in direzione opposta – Head-up display, non frequente nel segmento – Cambio manuale o automatico a 9 rapporti 

Motorizzazioni

Raccomandati per un uso business i turbodiesel Ecoblue da 95, 120 e 150 CV – Due livelli di allestimento più le versioni speciali ST, Vignale e Active 

A chi è adatta

A una clientela molto vasta che si riconosce nei solidi valori di Ford dei quali Focus è portabandiera 

 

GUARDA LA CLIP VIDEO