Ford, Fiesta e Focus anche nella versione EcoBoost Hybrid

All’evento “Go Further” ad Amsterdam, Steven Armstrong (vice presidente e presidente di Ford Europa, Medio Oriente e Africa) ha annunciato l’arrivo delle nuove Fiesta e Focus EcoBoost Hybrid, previsto per il prossimo anno e capaci di contribuire al progetto di Ford di offrire una gamma sempre più green ed elettrificata.

”Le nostre nuove Fiesta e Focus EcoBoost Hybrid sono esempi di come Ford sia impegnata a offrire ai consumatori prodotti nuovi, ecologicamente sostenibili, dotati di tecnologie innovative e servizi dedicati – ha dichiarato Armstrong – Abbiamo investito molto per riuscire a offrire motori EcoBoost Hybrid su due dei nostri modelli più apprezzati e consentire ai consumatori di risparmiare senza perdere nulla del rinomato piacere di guida del vetture Ford’‘.

Le nuove Fiesta e Focus EcoBoost Hybrid saranno equipaggiate con una motorizzazione mild-hybrid pensata per esaltare l’efficienza nei consumi mantenendo performance di guida elevate. Uno starter/generator, azionato da una cinghia, sostituisce l’alternatore standard consentendo di recuperare energia in fase di decelerazione e accumularla all’interno di una batteria agli ioni di litio da 48 volt, raffreddata ad aria. Il generatore agisce anche come motore e si integra con l’EcoBoost 1.0 da 3 cilindri a basso attrito, utilizzando l’energia immagazzinata dalla batteria, per fornire coppia addizionale nelle normali condizioni di guida in accelerazione e quando entrano in funzione i componenti elettrici. L’assistenza alla coppia contribuisce a offrire prestazioni più reattive, in particolare a regimi più bassi, per un’esperienza di guida più versatile e divertente. Alla gamma hybrid si aggiunge anche la Mondeo, a doppia alimentazione (con un benzina e due elettrici) e l’arrivo del mild-hybrid sul nuovo Transit da due tonnellate, sul Transit Custom e sul people cover Tourneo Custom da otto e nove posti, tutti in arrivo sul mercato entro la fine dell’anno.