Firenze, Modena, Milano: continua il 1° Giro d’Italia in Elettrico

Leggi il resoconto della prima giornata: Giro d’Italia in elettrico: ecco come è andata la prima tappa del viaggio

Prosegue il 1° Giro d’Italia in elettrico, l’iniziativa realizzata da Auto Aziendali magazine, in collaborazione con LeasePlan, Repower e Volkswagen. Archiviata la prima tappa, che ha visto il team a bordo delle due Volkswagen e-Golf risalire lo Stivale da Roma fino a Firenze, ieri l’equipaggio ha effettuato la seconda tappa del viaggio, seguendo un itinerario di circa 300 km che li condotti da Firenze fino a Milano.

Il gruppo si è ritrovato alla mattina presso il Grand Hotel Mediterraneo, in prossimità del fiume Arno, a 1 km dalla centralissima Piazza Santa Croce. Qui il giornalista Mauro Tedeschini ha dapprima illustrato l’itinerario della giornata agli altre 3 membri del viaggio (la giornalista Valentina Lo Surdo, la fleet manager e il social media reporter) per poi introdurre il tema dell’adozione della mobilità elettrica nelle aziende, evidenziandone i punti di attenzione: dall’acquisizione dei veicoli e delle colonnine di ricarica aziendali alla sensibilizzazione e formazione dei driver sulla guida delle auto elettriche, dall’assegnazione dei mezzi alle regole di utilizzo e alle procedure di ricarica.

Lasciata Firenze, il team è partito alla volta di Modena, tappa intermedia del viaggio, dove è giunto per ora di pranzo presso l’agriturismo Opera 02. Nel frattempo, le auto sono state messe a ricaricare presso le colonnine di Repower di cui è dotato l’agriturismo. Durante il pranzo il gruppo ha avuto modo di sfatare uno dei miti sulla mobilità elettrica, e cioè che i tempi di ricarica sono sempre molto lunghi. Infatti è stato mostrato che avvalendosi di colonnine a ricarica rapida e con un minimo di organizzazione dell’itinerario, è possibile effettuare ogni genere di spostamento senza subire la cosiddetta “ansia da ricarica”, dato che le soste consentono di mantenere alto il livello di carica del veicolo.

Sempre nel corso del pranzo il gruppo ha poi avuto modo di conversare anche su una soluzione di mobilità che, come l’elettrico, sta cambiando il concetto stesso di mobilità: il noleggio a lungo termine.

Il gruppo è ripartito quindi nel pomeriggio lungo la via Emilia giungendo verso ora di cena a Milano presso il Grand Visconti Palace Hotel, dove le due auto sono state messe in carica. Con l’arrivo a Milano si è concluso così il primo itinerario di questa speciale iniziativa. Oggi il team effettuerà uno spostamento tecnico da Milano a Torino, mentre domani inizierà il secondo itinerario del Giro che prevede un lungo viaggio che li porterà da Torino a Venezia (destinazione finale).

Tutti gli aggiornamenti in tempo reale del Giro d’Italia in elettrico possono essere seguiti sui nostri canali social:

– Facebook: http://bit.ly/aam-FB

– Linkedin: http://bit.ly/aam-IN

– Twitter: http://bit.ly/aam-TW