Fiat Professional gioca tutto sul Ducato

di Piero Evangelisti

Il 2018 è stato un anno di crescita costante per FCA nel settore delle flotte e delle vendite alle aziende, con un rafforzamento e una conferma di leadership nel mercato italiano.

È stato anche l’anno in cui FCA ha guadagnato terreno fuori dall’Italia, aumentando la sua presenza nei principali mercati EMEA grazie anche alla performance di Fiat Professional, diventata leader assoluto del settore dei veicoli commerciali con oltre il 39% di quota, mentre il Ducato, nello specifico, si è confermato per il quinto anno consecutivo il veicolo più venduto del suo segmento nei principali 10 mercati Europei con il 17,5% di share.

Per FCA il 2019 sarà un anno di consolidamento, dopo i lanci degli ultimi anni, in attesa dell’elettrificazione e Fiat Professional vedrà il rinnovamento di tutta la gamma con l’introduzione delle nuove motorizzazioni E6d-temp con potenza e coppia motrice migliorate, accompagnate da nuovi sistemi di aiuto alla guida (Adas).

Protagonista sarà sempre Ducato, veicolo solido, versatile per rispondere alle diverse esigenze degli utenti professionali e adesso equipaggiato di nuovi efficienti propulsori. Nella fase di transizione verso l’elettrico Fiat Professional può contare su di un’ampia offerta di modelli Natural Power a CNG, un’alternativa alle tradizionali versioni diesel. E per una gestione ottimizzata della flotta aziendale tutti i veicoli Fiat Professional possono essere dotati della tecnologia Mopar Connect Fleet.