Fiat Panda si rinnova, ecco le novità principali

Dopo 4 anni e mezzo dal suo arrivo sul mercato, la Fiat Panda rinnova il proprio look. È quanto si apprende dal sito ufficiale della marca italiana, www.fiat.it, che spiega nei dettagli il restyling della Panda, già ordinabile.

A livello di esterni, le novità principali riguardano sia gli allestimenti disponibili (Pop, Easy e Lounge) che sono caratterizzati da robusti scudi paraurti, sia le nuove tinte per la carrozzeria Rosso Amore e Grigio Colosseo, oltre ai nuovi cerchi in lega con finiture brunite o argento da 14 e da 15 pollici.
Per quanto riguarda gli interni, invece, la nuova Fiat Panda si distingue per la possibilità di diverse combinazioni cromatiche, dato che i sei differenti colori delle sellerie possono essere abbinati alla nuove finiture della plancia. Il volante ha un nuovo design ed è disponibile con il rivestimento in pelle e finiture in titanio, con possibilità di comandi radio integrati. Nell’abitacolo sono presenti inoltre un quadro strumenti dalla grafica più essenziale per la massima leggibilità e il sistema di bordo Uconnect, che può essere integrato con l’app Panda Uconnect.

In termini di sicurezza, Panda dispone di Abs, Ebd e Bas (Electronic Brake Distribution), Esc con Hill Holder, appoggiatesta anteriori anti colpo di frusta, quattro airbag per conducente e passeggero, attacchi Isofix per i seggiolini. Relativamente alle motorizzazioni non ci sono variazioni. La gamma rimane la stessa con il Twinair 0.9 turbo da 85Cv, il diesel Multijet 16v II da 95 Cv ed il motore Natural Power TwinAir bi-fuel metano/benzina da 80 Cv.