Fiat, incentivi fino a 4.000€ per l’acquisto del Ducato a metano

Fiat ed il Governo vengono incontro alle Piccole e Medie Imprese (PMI) con una serie di bonus ed incentivi stanziati per l’acquisto di veicoli commerciali leggeri pari o superiori a 3,5 tonnellate ad alimentazione alternativa. In particolare, i clienti che acquisteranno un Fiat Ducato Metano usufruiranno di un contributo governativo fino a 4.000 euro che, in caso di una PMI, verrà maggiorato di un ulteriore 10%.

Nello specifico, per godere degli incentivi governativi, le domande per accedere ai contributi devono essere presentate dalle imprese di autotrasporto a partire dal 18 settembre 2017 ed entro il 15 aprile 2018, esclusivamente in via telematica, secondo le modalità che sono state pubblicate sul sito web del MIT a partire dall’11 settembre 2017. L’ammontare delle risorse messe a disposizione corrisponde a 10,5 milioni di euro.

Il Ducato metano è disponibile in diverse configurazioni “furgoni” (in 3 lunghezze, 3 altezze e versione Maxi) e “cabinato con pianale” (3 lunghezze e versione Maxi). Comune a tutte le varianti, il propulsore da 3 litri, omologato Euro6, che sviluppa una potenza di 136 CV a 3500 giri/min e una coppia di 350 Nm a 1.500 giri/min.