Fca produrrà mascherine anti contagio

Fca riconvertirà uno stabilimento del gruppo per produrre mascherine facciali anti contagio.

Il gruppo Fca riconvertirà uno dei suoi stabilimenti per produrre mascherine facciali. L’amministratore delegato Mike Manley, secondo quanto riporta l’Ansa, lo ha spiegato in una lettera ai dipendenti, resa nota dalla Uilm.

La produzione dovrebbe iniziare nelle prossime settimane, con l’obiettivo di arrivare a produrre oltre un milione di mascherine al mese che “saranno donate ai primi soccorritori e agli operatori sanitari, in tutto il mondo”. La fabbrica in questione dovrebbe essere in Asia.

Non è la sola iniziativa del gruppo automobilistico: in Italia, ha aggiunto il top manager nella missiva, “i nostri team di engineering e del manufacturing insieme ai colleghi della Ferrari stanno collaborando con Siare Engineering, una delle poche aziende che producono respiratori”.