FCA Bank presenta le nuove carte di credito dei marchi FCA

Possibile ottenere sconti per l’acquisto di un’auto nuova dei marchi FCA ed ottenere agevolazioni per sottoscrivere un finanziamento o un leasing.

Arrivano da FCA Bank (la banca digitale di FCA Italy e CA Consumer Finance S.A.) cinque carte di credito diverse, ognuna con uno dei loghi dei marchi del gruppo italoamericano.

L’utilizzo di queste carte di credito, convenzionate con il circuito Visa, permette di guadagnare punti utili per ottenere sconti per l’acquisto di un’auto nuova e per comprare merchandising dei brand Fiat, Alfa Romeo, Lancia, Abarth, Fiat Professional.

Ma come funziona l’utilizzo di queste carte? In pratica, ogni 10 euro di spesa effettuata con la carta viene riconosciuto un euro di sconto sull’acquisto di un veicolo nuovo del gruppo. Alla firma del contratto viene inoltre regalato un buono sconto di benvenuto del valore di 50 euro, utilizzabile per effettuare acquisti di prodotti e servizi messi a disposizione dai partner di FCA Bank. Quando arriva il momento di cambiare l’auto, spiegano da FCA Bank, “il cliente ha a disposizione sul Club FCA Bank, in alcuni periodi, voucher sconti sulle spese d’istruttoria per sottoscrivere un nuovo finanziamento, un leasing o per richiedere un prestito personale con FCA Bank (sconti da 150 a 300 euro)”.

Sono previste, poi, condizioni convenienti sugli innovativi servizi di mobilità dei Leasys Mobility Store, con uno sconto del 15% sull’importo totale del canone di noleggio pre-pagato, e il dimezzamento del deposito cauzionale sulla carta. Da FCA Bank sottolineano: “Con l’arrivo delle nuove carte brandizzate, si amplia la scelta di vantaggi legati alla mobilità e facilitazioni che coprono le diverse esigenze durante l’intera vita del veicolo. Gli appassionati dei marchi Fiat, Alfa Romeo, Lancia, Abarth, Fiat Professional e tutti i clienti presenti e futuri hanno, da oggi, la possibilità di possedere una carta di credito Visa del brand preferito per la gestione, completamente digitale, dei propri acquisti e con numerosi vantaggi tutti gestibili attraverso app”.