Eric Wepierre è il nuovo Presidente e Ceo di Mitsubishi Motors Europe

Con la sua vasta esperienza nel settore automobilistico, Wepierre porrà un’attenzione particolare alla brand strategy e allo sviluppo di un business di successo.

A partire dal 1° febbraio 2020 Eric Wepierre sarà il nuovo Presidente e Ceo di Mitsubishi Motors Europe, succedendo a Bernard Loire che ha scelto di proseguire la sua carriera in un nuovo e differente ambito lavorativo.

“Di nazionalità francese – spiega una nota del costruttore giapponese – Eric Wepierre porterà in Mitsubishi Motors Europe 30 anni di esperienza nel settore automobilistico con una comprovata storia di successi, leadership e competenze, raggiunta dirigendo operazioni sia a livello nazionale sia paneuropeo. Tra i successi raggiunti durante il periodo in cui ha rivestito il ruolo di Presidente e Amministratore Delegato di Opel France, spicca la rivoluzione effettuata a livello di business (80K unità) e l’aver integrato con successo le attività all’interno del Gruppo PSA”.

Eric Wepierre, nuovo Presidente e Ceo di Mitsubishi Motors Europe

Eric Wepierre prenderà la guida di MME in un momento in cui Mitsubishi Motors conferma la sua posizione di leader in Europa nel settore strategico dei veicoli elettrificati, con Outlander PHEV che rimane il veicolo ibrido plug-in più venduto (tra tutti i marchi, in tutti i segmenti ed in tutti i formati) in Europa dal 2015. Complessivamente, Mitsubishi Motors Europe ha registrato nel 2019 una crescita del 4% con 171.906 vendite.

Guillaume Cartier, Vicepresidente Senior – Global Marketing & Sales di MMC, vede questa nuova nomina come una tappa importante nel percorso di MME. “Con l’insediamento della nostra nuova organizzazione europea, ora siamo pronti a preparare il lancio sul mercato nel corso del 2020 dei nostri prossimi veicoli, mostrando in modo ancora più convincente quanto crediamo nel nostro approccio SUV + EV”.