È nata A.M.I.N.A., l’associazione dei mobility broker italiani

Il 27 novembre scorso si è ufficialmente costituita l’associazione A.M.I.N.A. (Associazione Mediatori Italiani Noleggio Auto), che raggruppa alcuni dei più importanti mobility broker che operano nel nostro Paese.

A presiedere l’associazione, con carica triennale, è il presidente Iacopo Chelazzi, consigliere delegato di Notess srl, insieme ai vice presidenti Stefano Orlandini, general manager di Rental Plus, e Matteo De Bortoli, amministratore di Auto No Problem.

“Affrontiamo questa avventura – sottolinea il presidente, Iacopo Chelazzi – con spirito di grande collaborazione con tutte le associazioni che fanno parte del settore automotive in Italia. Oggi i grandi mutamenti che stanno caratterizzando l’intero settore automobilistico richiedono l’attenzione e la collaborazione di tutti gli attori che operano in questo settore. E’ proprio in questo spirito che la nascita dell’associazione A.M.I.N.A. intende portare arricchimento al dibattito che si è sviluppato grazie alla grande esperienza sul campo che i mobility broker possono vantare”.

A.M.I.N.A. si prefigge lo scopo di promuovere e intensificare le relazioni economiche e culturali tra gli associati, nonché di stabilire regolari occasioni di confronto sui problemi della professione. Parimenti l’associazione intende divenire interlocutore privilegiato nel mondo economico stabilendo rapporti con le sue realtà più rappresentative, quali associazioni di categoria, centrali cooperative, camere di commercio, ministeri. Tra gli ulteriori obiettivi dell’associazione vi è poi quello di stabilire e intrattenere rapporti di costante collaborazione con le istituzioni per l’esame e la formulazione di proposte su problematiche riguardanti il settore di intervento degli associati. Altra importante campo di attività è quello della formazione: A.M.I.N.A. si propone infatti di promuovere studi e ricerche nel settore della mediazione commerciale sull’auto e sui servizi auto ed anche attività di formazione ed aggiornamento degli addetti alla mediazione commerciale sull’auto e sui servizi auto.