Con la tecnologia del 5G auto sempre più “connesse”

Il 5G permetterà la potenziale automazione totale della mobilità e della gestione di flotte, veicoli singoli e delle rispettive merci e utenze, secondo un paradigma orientato alla domanda/offerta dinamica, all’ottimizzazione delle risorse e alla riduzione dei rischi

Dai parcheggi ai semafori, dalla sicurezza alla guida autonoma, la velocità e la facilità di dialogo aprono prospettive interessanti anche per le flotte aziendali. La quinta generazione di reti mobili per la comunicazione digitale (5G) è in fase di sperimentazione avanzata in tutto il mondo. In che modo le caratteristiche così innovative e prestazionali del 5G favoriranno la nascita e lo sviluppo di nuovi servizi per le flotte è difficile da immaginare oggi. Tuttavia, è opportuno prepararsi a governare l’avvento di tali tecnologie, per non rischiare di rinunciare a opportunità e perdere modelli di business.

Ad approfondire questi temi è un articolo dedicato, pubblicato sul numero di maggio/giugno 2019 di Auto Aziendali magazine. L’intero articolo è disponibile per la lettura al link: https://www.autoaziendalimagazine.it/archivio_news/con-la-tecnologia-del-5g-auto-sempre-piu-connesse/