Con il carpooling risparmiati 1,2 milioni di euro nel 2019

I dati resi noti nel Rapporto annuale sulla Mobilità Sostenibile Aziendale di Jojob.

La mobilità sostenibile e condivisa nel 2019 ha registrato numeri da record, con 1,2 milioni di euro risparmiati, quasi raddoppiando i dati del 2018, quando si parlava di 650.000 euro. A rivelarlo è il Rapporto annuale sulla Mobilità Sostenibile Aziendale di Jojob, il principale servizio in Italia che offre alle aziende uno strumento completo di welfare aziendale dal punto di vista della mobilità grazie alla certificazione di viaggi casa-lavoro fatti in carpooling, in bici, a piedi o con le navette aziendali.     

Dal rapporto emerge che nel 2019 si è assistito ad un vero e proprio boom nell’utilizzo di questi strumenti da parte delle aziende, che hanno così stimolato i lavoratori ad adottare mezzi di trasporto sempre più green. In particolare, il carpooling aziendale, grazie al quale i lavoratori possono condividere il tragitto casa-lavoro con colleghi e dipendenti di aziende limitrofe, ha permesso nel 2019 ai dipendenti di risparmiare (quindi di percorrere in condivisione anziché con la propria auto) ben 5.892.016 km.

Una pratica comoda che contribuisce a diminuire il traffico veicolare: basti pensare che in un anno sono quasi raddoppiati i km percorsi in carpooling da chi si è recato a lavoro trasportando colleghi e amici (4.288.848 km), togliendo così dalle strade 197.595 auto e non emettendo in atmosfera 765.962 kg di CO2.

Da record, di conseguenza, il risparmio generato nell’anno: passeggeri e autisti hanno risparmiato in totale 1,2 milioni di euro semplicemente utilizzando il carpooling. Il viaggio medio percorso dai “carpooler” che ogni giorno scelgono di condividere l’auto per andare a lavoro è un tragitto di 29 km, con un’auto che ha bordo mediamente 2,38 persone.