Citroën C4 Cactus

di Piero Evangelisti

Citroën C4 Cactus è stata fino ad oggi un’auto difficile da inserire in una tipologia precisa di vetture. Con l’evoluzione da poco presentata assume un’aria più sobria, da berlina compatta, che non rinuncia però all’originalità. Il design, all’esterno e all’interno, mantiene la sua freschezza, ma rinuncia ad alcuni dettagli minimalisti. C4 Cactus arriverà nei primi mesi del 2018 equipaggiata di 12 tecnologie di assistenza alla guida, di tre tecnologie di connettività e di motori, benzina e diesel, che arriveranno a una potenza massima di 130 cv. Sale il comfort di marcia con l’adozione delle sospensioni idrauliche.