Advertisement

Car2go lancia il nuovo piano tariffario e aumenta la disponibilità delle auto

A partire da oggi, a Firenze, Car2go introdurrà un nuovo piano tariffario che prevede la diminuzione dei prezzi delle vetture a noleggio che si trovano nelle “aree di basso utilizzo”. I clienti che decideranno di noleggiare un’auto del car sharing targato Daimler in tali aree potranno risparmiare fino al 20% del costo totale.  

“In questo modo – si legge in una nota di Car2go – tali veicoli saranno più attivi e in continua circolazione e così aumenterà la disponibilità delle auto nelle aree in cui sono più richieste”. Per bilanciare l’introduzione di prezzi più bassi, il costo delle vetture che si trovano in un’area ad alta domanda salirà di pochi centesimi. 

 

 

“Abbiamo introdotto questo nuovo piano tariffario con l’obiettivo di migliorare il servizio, oltre che soddisfare le esigenze dei nostri clienti e, soprattutto, aumentare il numero di vetture nelle aree in cui vi è maggior richiesta, rendendo più intelligente la disponibilità complessiva delle auto car2go”, ha spiegato Gianni Martino, Amministratore Delegato di car2go Italia e Country Manager Europe South.

“Da oggi introdurremo il nuovo piano tariffario esclusivamente a Firenze come test pilota. Dopo il primo feedback da parte dei nostri clienti, decideremo se portarlo anche in altre città italiane ed europee”.