Cambio al vertice di Sixt Italia

Cambio al vertice di SIXT Italia, dopo che il precedente Amministratore Delegato e Direttore Generale Michael Meissner è stato nominato President & Chief Operating Officer di SIXT USA.

Angelo Ghigliano è stato nominato nuovo amministratore delegato con responsabilità dei settori operations, fleet, performance & skills, sales & marketing di Sixt Rent a Car, il gruppo leader internazionale di servizi premium di mobilità integrata.

Contestualemente a Massimiliano Maini è stata attribuita la posizione di amministratore delegato di Sixt Rent a Car con responsabilità per finance, legal & HR. Le nomine decise dal board “all’insegna della continuità” – si legge nella nota – fanno seguito al passaggio di Michael Meissner, che era amministratore delegato di Sixt Italia fin dalla sua fondazione nel 2016, a president & chief operating officer di Sixt Usa.

MAINI E GHIGLIANO NUOVI AD DI SIXT ITALIA

Le recenti decisioni del consiglio di amministrazione del Gruppo Sixt SE sono segno sia della considerazione di cui gode il management attuale, sia dell’apprezzamento per i risultati crescenti conseguiti da Sixt Italia, la filiale di più recente costituzione in Europa. Fra i fattori positivi salienti, spicca il fatturato triplicato in tre anni grazie anche al rapido sviluppo delle rete commerciale creata presso tutti i principali aeroporti, le maggiori stazioni ferroviarie e nei centri nevralgici delle più importanti città metropolitane.

Sia Ghigliano che Maini fanno parte del team Sixt Italia da diversi anni, ricoprendo funzioni di responsabilità apicale. Angelo Ghigliano, laureato all’Università Commerciale Luigi Bocconi e titolare di un master in business administration alla Hult International Business School, dall’aprile 2018 era vice president sales & marketing di Sixt Rent a Car. Massimiliano Maini, laureato presso l’Università Cattolica di Milano in scienze dell’educazione, era invece executive HR manager & head of people management dal 2017.

Leggi anche: SIXT- Speciale 2021