Bridgestone guida la classifica delle aziende produttrici di pneumatici

La rivista Tire Business ha stilato la classifica delle prime 20 aziende leader al mondo nel settore dei pneumatici sulla base del fatturato 2015. Per l’ottavo anno consecutivo la prima posizione è occupata dal colosso giapponese Bridgestone, che ha fatturato l’anno scorso circa 24 miliardi di dollari. Al secondo posto della classifica si posiziona invece Michelin (con fatturato di 22,1 miliardi), seguita da Goodyear (14,8), Continental (10,8), Pirelli (6,9), Sumitomo (6), Hankook (5,9), Yokohama (4,1) e Maxxis International (3,8). Al decimo posto si piazza invece Cooper Tyre, con 2,9 miliardi di fatturato. Queste prime 10 aziende leader del settore hanno generato da sole ben il 63% delle vendite mondiali di pneumatici nel 2015, quota che rimane invariata rispetto al 2014 anche se si è registrato un calo del valore assoluto del mercato pari al 12,5%.