Bridgestone annuncia cambiamenti nel gruppo dirigente in America e nella regione EMIA

Bridgestone continua a concentrarsi sulla gestione delle aree prioritarie come la promozione della cultura aziendale, lo sviluppo di talenti e il potenziamento della sua struttura manageriale.

Bridgestone ha reso pubblici una serie di nuovi cambiamenti nel suo gruppo dirigente in America e nella regione EMIA (Europa, Medio Oriente, India e Africa). I cambiamenti elencati di seguito, riflettono l’impegno di Bridgestone verso una “pianificazione ponderata dei cambi di poltrona”, mirata alla crescita globale della società.

  • Gordon Knapp, Vice Chair ed Executive Officer Bridgestone Corporation e President, Ceo e Coo di Bridgestone Americas, lascerà il suo ruolo a partire dal prossimo 15 gennaio 2020. Per facilitare la transizione, Knapp conserverà una posizione di advisor strategico dell’azienda fino al prossimo 31 marzo 2020, data in cui andrà in pensione.
  • Paolo Ferrari, attualmente Executive Vice President, Executive Officer e Global Digital Strategic Officer Bridgestone Corporation, Membro del Board, Ceo e President Bridgestone Europe NV/SA (Bridgestone EMIA) e Chairman nel Board Bridgestone Americas, diventerà President, Ceo e Coo Bridgestone Americas, succedendo a Knapp a partire da dal 15 Gennaio 2020. Masaaki Tsuya, attualmente Chairman, Ceo e Representative Executive Officer Bridgestone Corporation, assumerà il ruolo di Chairman del Board Bridgestone Americas.
  • Laurent Dartoux, Vice President e Officer Bridgestone Corporation e Membro del Board, Chief Strategy e Marketing Officer e Coo Bridgestone EMIA è stato nominato President e CEO Bridgestone EMIA, incarico che ricoprirà a partire dal 15 Gennaio 2020, succedendo a Ferrari. Dartoux è stato inoltre promosso Vice President e Senior Officer Bridgestone Corporation a partire dal 1° gennaio 2020.
  • Emilio Tiberio, Vice President e Officer Bridgestone Corporation e Chief Technology Officer Bridgestone EMIA assumerà in aggiunta il ruolo di COO Bridgestone EMIA, prendendo il posto di Dartoux a partire dal 15 gennaio 2020.